Cerca

Referendum: Lei a direttori reti e testate, maggiore attenzione a quesiti

Politica

Roma, 24 mag. (Adnkronos) - Il direttore generale della Rai, Lorenza Lei, dopo un incontro con i rappresentanti dei Comitati referendari, che stamattina hanno manifestato in Viale Mazzini per chiedere maggiore attenzione ai temi della consultazione, ha inviato una lettera a tutti i Direttori di Rete e Testata invitandoli ad intensificare l'informazione sui referendum. Lo rende noto un comunicato di Viale Mazzini. La Lei nella lettera ha chiesto che vengano dedicati ''appositi spazi informativi sulle tematiche referendarie anche attraverso approfondimenti e confronti dedicati sia nei programmi di Testata che nei vari contenitori quotidiani di Rete''.

Nel corso dell'incontro con i rappresentanti dei Comitati, il dg ha chiarito ''che non c'e' alcuna inadempienza da parte del Servizio Pubblico degli obblighi previsti dalla Commissione Parlamentare di Vigilanza''.

Oltre alla lettera, la Lei ha concordato, con il vice direttore generale per il coordinamento dell'Offerta Radiotelevisiva, Antonio Marano, ''alcune modifiche della programmazione, sia per quanto riguarda la collocazione e l'orario delle tribune referendarie, sia per la frequenza dei due tipi di spot gia' in onda: uno squisitamente informativo circa la data delle votazioni e le modalita' di voto, l'altro dedicato alla spiegazione dei vari quesiti sottoposti al vaglio popolare''. Per giovedi' prossimo e' previsto un nuovo incontro con i rappresentanti dei Comitati referendari, per illustrare tutte le iniziative intraprese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog