Cerca

Governo: Zingaretti, Roma non sara' bottino guerra di Lega

Politica

Roma, 24 mag. -?(Adnkronos) - ''Nonostante autorevoli esponenti della Pdl provino a sminuire, ogni giorno continua sempre di piu' intensa l'umiliazione che Roma subisce ad opera del governo Bossi-Berlusconi sulla vicenda dello spostamento dei ministeri a Milano. E' uno stillicidio continuo, che sembra avere come unico scopo quello di far diventare la Capitale un bottino di guerra della Lega, un trofeo da mostrare al Nord per raccattare qualche voto in piu' per la signora Moratti". Lo afferma in una nota il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti.

"Ma tutto questo e' inaccettabile, oltre che ridicolo, - prosegue - perche' ogni Capitale di Stato Federale decentra funzioni in periferia, ma non il potere centrale che e' rappresentato dai ministeri. Chiediamo quindi al centrodestra intero, al Pdl e alla Lega di finirla con questa farsa che offende l'Italia intera. La fine del governo Berlusconi e l'implosione della Lega e del Pdl non devono ricadere sul nostro Paese''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog