Cerca

Livorno: Gambetta Vianna (Lega Nord) si complimenta con polizia

Cronaca

Firenze, 24 mag. - (Adnkronos) - ''Mi congratulo con la Polizia di Livorno per la brillante operazione in centro che ha portato al fermo di otto persone, tra cui un tunisino 22enne che e' stato arrestato. La violenta reazione di pochi giorni fa da parte dei venditori ambulanti contro la Polizia Municipale, a quanto pare, non ha intimorito i colleghi della PS che hanno pattugliato a dovere i quartieri di Pontino, Sant'Andrea e la Venezia''. E' quanto afferma Antonio Gambetta Vianna, leader della Lega Nord Toscana in Consiglio Regionale.

''Anche a Livorno -prosegue il presidente nazionale del Carroccio granducale- sta cominciando a passare il messaggio della Lega Nord di lotta incondizionata alla delinquenza e al degrado, con un massiccio impegno che vada nella direzione del ripristino della legalita'. La riunione tra i sindaci della Carta di Parma e il ministro dell'Interno, Roberto Maroni, che si e' tenuta nella cittadina ducale, ha portato alla luce la necessita' di un disegno di legge per dare maggiori poteri ai sindaci, anche in tema di accattonaggio e di contrasto al fenomeno della prostituzione, oltre che a una riforma della Polizia Municipale. Vigili che non devono fungere esclusivamente da dispensatori di multe, ma da veri e propri agenti di Polizia Locale al servizio dei cittadini per la loro sicurezza. Spero -conclude Gambetta Vianna- che anche il sindaco di Livorno, Alessandro Cosimi, nonostante tutte le polemiche di questi giorni da parte di alcuni primi cittadini di centrosinistra, sia sulla nostra lunghezza d'onda''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog