Cerca

Lavoro: rapporto Swg, imprese centro sud piu' impegnate in sociale (2)

Economia

(Adnkronos) - Un terzo delle imprese si sono invece impegnate al proprio interno, con una serie di servizi volti a migliorare le condizioni lavorative del personale: l'attenzione e' stata rivolta soprattutto al miglioramento delle condizioni di sicurezza e salute sul posto di lavoro. Circa le modalita' di intervento, il Rapporto evidenzia la preferenza per la partecipazione di tipo passivo: oltre 1/3 del campione si limita a erogazioni economiche o materiali. Secondario, ma non trascurabile, l'impegno di quelle aziende che hanno deciso di mettere a disposizione proprie risorse e gruppi di lavoro interni. Piu' incisiva anche la diffusione della cultura sociale tra i dipendenti: ben 1/3 delle imprese (contro il 18% del 2007) li ha coinvolti in maniera diretta o indiretta nel sostegno al terzo settore.

La possibilita' di coinvolgere il personale prevale anche tra i criteri per la scelta delle iniziative a favore delle quali investire: quasi 3 aziende su 10 decidono di puntare proprio sullo staff involvement. Per quanto riguarda la tipologia delle iniziative, prevalgono dappertutto solidarieta' sociale e azioni umanitarie, con un picco del 67.70% per le aziende del nord-ovest. Una nota dolente per il sud Italia riguarda invece i servizi per migliorare le condizioni lavorative del personale: qui la percentuale di aziende che hanno investito (28,5%) e' minore rispetto agli altri campi di investimento e inferiore a quello di tutte le altre aree geografiche. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog