Cerca

Governo: Fp Cgil, ministeri? E' in gioco riconoscimento Roma Capitale

Politica

Roma, 24 mag. - (Adnkronos) - "L'articolo 114 della Costituzione sancisce che 'la Repubblica e' costituita dai Comuni, dalle Citta' metropolitane, dalle Regioni e dallo Stato'. L'articolazione della Repubblica italiana e' dunque chiara: non c'entra nulla il federalismo e sh su una proposta ciclica che la Lega avanza di decentramento di qualche ministero si tiene aperto il dibattito, vuol dire che in gioco e' il riconoscimento di Roma capitale". Lo dichiara in una nota Lorenzo Mazzoli, segretario generale della Fp Cgil di Roma e del Lazio.

"Si abbia questo coraggio politico e istituzionale - continua - non ci si nasconda dietro la parola federalismo come fa, da ultimo, anche il ministro Brunetta. L'unita' dello Stato e' anche una questione formale di dove esso e' rappresentato nelle sue funzioni centrali. La sua prossimita' con i cittadini, come prima richiamato, e' affidata ad altre istituzioni innanzitutto i comuni. Che c'entrano i singoli ministeri? Quali benefici ne trarrebbero i cittadini e soprattutto lo Stato da un'opera di disarticolazione strutturale?".

"Si comprende la propaganda politica a ridosso di scadenze elettorali delicate - aggiunge - ma il senso di responsabilita' impone dei limiti che non dovrebbero essere superati. Non si possono privare di ossigeno gli enti locali con i tagli e al contempo promettere qualche ufficio ministeriale. Non abbiamo bisogno di ulteriore confusione istituzionale, ma della massima unita' del paese e della sua autorevolezza. I dati Istat gridano le difficolta' dell'Italia e dell'incapacita' di chi la governa di delineare una prospettiva di lavoro per le nuove generazioni, di giustizia sociale, di reale liberta' delle singole persone e della collettivita' nella capacita' di costruirsi un futuro. Altro che fare pernacchie: si provi ad essere seri e affrontare i veri nodi di un paese che arranca".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog