Cerca

Berlusconi: la maggioranza c'è, avanti per due anni

Politica

Roma, 24 mag. (Adnkronos) - "E' la conferma che c'è una maggioranza". Così il premier Silvio Berlusconi risponde ai cronisti alla Camera che gli chiedono un commento al voto di fiducia di oggi sul dl omnibus. Una maggioranza "con la quale - prosegue il premier - si può lavorare e attuare quel piano importante di riforme che finora, dati i contrasti e i veti dentro la maggioranza, non avevamo potuto realizzare".

Di questo si parlerà all'ufficio di presidenza del Pdl di domani che si riunirà "per prendere atto che c'è questa maggioranza e per confermare il programma di governo per i prossimi due anni".

Quanto ai presunti contatti tra Lega e Pd per una riforma della legge elettorale, il premier replica solamente: ''Non ne so nulla''.

A Berlusconi, poi, non è affatto piaciuto l'atteggiamento dell'Agcom che ieri ha multato il Tg1 e le reti Mediaset per le interviste rilasciate nei giorni scorsi. Non mi vogliono far parlare, si sarebbe lamentato parlando in Aula, alla Camera, con alcuni deputati del Pdl mentre erano in corso le votazioni sulla fiducia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog