Cerca

Roma: Marroni (Pd), Ama in perdita su differenziata

Cronaca

Roma, 24 mag. - (Adnkronos) - ''La raccolta differenziata e' l'ennesimo fallimento di Ama. L'azienda sta accumulando ritardi ed inefficienze che fanno perdere ricavi e prospettano spese per ulteriori 400 milioni. La denuncia della Cgil sullo stato della raccolta dei rifiuti a Roma aumenta le gia' consistenti preoccupazioni sulla gestione della societa' Capitolina". E' quanto dichiarato dal capogruppo del Pd Umberto Marroni.

"Nel bilancio 2010 di Ama - prosegue Marroni - c'e' stato un calo di introiti derivati dalla raccolta differenziata pari a circa 2 milioni di euro sull'anno 2009, quando sono stati incassati 2,7 milioni di euro. Altro che risanamento dei conti. Roma e' l'unica citta' che dalla raccolta differenziata perde soldi. Allo scandalo di 'parentopoli' la direzione della societa' aggiunge anche risultati economici che porteranno al collasso dell'azienda e ad una nuova emergenza rifiuti nella capitale".

"Oltre al rischio di pesanti multe per il mancato rispetto delle direttive europee che fissano al 60% la raccolta differenziata entro il 31 dicembre del 2011 - continua - si prospetta nei prossimi mesi un aggravio dei costi per lo smaltimento dei rifiuti di circa 400 milioni di euro dovuti alla procedura tradizionale della raccolta che ha bisogno di discariche e termovalorizzatori". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog