Cerca

Festival: domani a Teatri di Vetro 'La parola e la scena' di Silvana Matarazzo (3)

Spettacolo

(Adnkronos) -La programmazione dei Teatri di Vetro si arricchisce dei progetti speciali, costruiti ad hoc per gli spazi che li ospiteranno. Come ad esempio il morfing sentimentale 'Amaro Ammore', un'incursione performativa sulla poesia affidata a Canio Loguercio, che chiede al pubblico di elaborare e abbandonare, in una delle tante urne disseminate in citta', la propria personale supplica d'amore per affidarla alla rielaborazione di un gruppo di oltre 30 poeti, e che approdera' ad una performance finale proprio il 28 maggio a La Villetta.

Un ruolo fondamentale e' affidato anche agli eventi collaterali, che si sono succeduti e si succederanno per tutta la durata del festival, come 'Tenerezze urbane' di Maggiori-Alessandrini- Bomba, il laboratorio sul 'bene comune' aperto a tutte le eta' che si svolgera' da domani a sabato 28 maggio. A seguire sabato 28maggio una festa di chiusura a partire dalle 24 all'Angelo Mai segnera' la fine di questa quinta edizione di Teatri di Vetro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog