Cerca

Lufthansa: Palmeri (Terzo Polo), Moratti la indicava come vettore chiave (2)

Economia

(Adnkronos) - "E' bene ricordare infatti - continua Palmeri . che le risorse dei maggiori dividendi derivanti dall'operazione andrebbero tutte nella parte corrente del bilancio comunale (che altrimenti non starebbe in piedi), qundi per spese annuali: non un euro in investimenti per i milanesi (e non un euro per Expo), come invece era stato ipotizzato per analoghe operazioni in passato".

"Nel caso in cui il sindaco fosse Pisapia - prosegue Palmeri - e' bene che sin d'ora confermi l'assoluta determinazione a portare avanti l'operazione Sea. Se cosi' non fosse, sarebbe grave dal punto di vista amministrativo perche' ci sarebbero meno risorse, e grave dal punto di vista politico perche' la sua coalizione frenerebbe lo sviluppo dell'area milanese".

"Se nella finestra di autunno le cose non andassero come previsto e sperato, al Consiglio dovra' essere presentata una nuova manovra. Milano deve sapere da subito se questo oggi e' piu' o meno probabile di ieri, dopo che Lufthansa ha fatto atterrare le aspettative del nostro territorio che qualcuno aveva fatto impropriamente decollare" ha concluso Manfredi Palmeri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog