Cerca

Lufthansa: Tosi (Pd), manca politica governo su trasporto aereo

Economia

Milano, 24 mag. (Adnkronos) - ''L'abbandono di Lufthansa e' purtroppo anche frutto della mancanza di una politica del trasporto aereo da parte del governo''. Lo dichiara Stefano Tosi, consigliere regionale lombardo del Pd, in merito alla notizia della cancellazione da parte di Lufthansa delle tratte basate sullo scalo di Malpensa. ''L'esecutivo ha ingessato la situazione - continua Tosi - ha impedito lo sviluppo del trasporto aereo e in particolare di quello intercontinentale. Su questo conta anche l'evidente problema di strategia rispetto a Lufthansa, un vettore internazionale che avrebbe potuto giocare un ruolo per il rilancio ma che nel corso degli anni ha ridimensionato le proprie strategie''.

''La presenza di Lufthansa - prosegue Tosi - e' stata piu' volte presentata come occasione di sviluppo dell'aeroporto di Malpensa in collegamenti e segmenti di trasporto ad alto valore aggiunto. L'abbandono annunciato, oltre a porre problemi immediati di riduzione dei voli, presenta uno scenario strategico da riconfigurare senza sottovalutazioni''.

''Il governo - insiste l'esponente del Pd - ha la responsabilita' di aver abbandonato Malpensa, un pezzo pregiato del patrimonio infrastrutturale del nostro Paese che ha subito negli ultimi tre anni, come molti altri settori, un forte deficit di politica industriale. L'assenza di una politica attenta allo sviluppo del trasporto aereo ha finito per indebolire colpevolmente il sistema aeroportuale milanese e con esso il sistema economico della Lombardia''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog