Cerca

Omicidio Scazzi: domani esami comparativi materiale genetico al Ris di Roma

Cronaca

Taranto, 24 mag. - (Adnkronos) - Si terranno domani nel laboratorio dei carabinieri dei Ris, in via Tor di Quinto a Roma, gli esami comparativi tra il materiale genetico prelevato a sei persone coinvolte in vario modo nell'inchiesta sull'omicidio di Sarah Scazzi, la 15enne uccisa ad Avetrana, in provincia di Taranto, e le tracce ritrovate su alcuni oggetti (due compressori del garage di casa Misseri, il cellulare della vittima e una linguetta di bibita che era appeso all'apprecchio). Non e' chiaro quando saranno resi noti i risultati.

Al prelievo del materiale genetico sono stati sottoposti Michele e Sabrina Misseri, padre e figlia, entrambi detenuti, Cosima Serrano, moglie e madre dei primi due (indagata), Cosimo Cosma e Carmine Misseri, nipote e fratello di Michele (indagati) e Ivano Russo, amico di Sarah e Sabrina (non indagato).

Proprio l'informazione di garanzia notificata agli avvocati delle parti in causa con l'indicazione della possibilita' di poter assistere agli esami tecnici irripetibili, che possono costituire una prova nell'eventuale processo a loro carico, e di poter nominare dei consulenti ha fatto si' che emergesse il fatto che Cosima Misseri e' indagata per concorso in omicidio, sequestro di persona e soppressione di cadavere. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog