Cerca

Sicilia: Lombardo, approvate norme attese da cittadini

Cronaca

Palermo, 24 mag. - (Adnkronos) - "La commissione Bilancio dell'Ars ha svolto oggi un buon lavoro, dando il via libera a molte decisioni attese dai siciliani, che porteranno ad una concreta soddisfazione delle loro aspettative" Cosi' il presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo, commenta l'esito della seduta della Commissione, che ha avuto luogo oggi a palazzo dei Normanni. Nel dettaglio la Commissione ha deliberato lo stanziamento di 5 milioni di euro da destinare ai Comuni in dissesto finanziario; 5 milioni per l'aereoporto di Comiso; 5 milioni per interventi nel Comune di Itala (Messina) per le alluvioni del 2009; 5 milioni per il risanamento di Ragusa Ibla; 400 mila euro per la Pumex di Lipari; 4,2 milioni per il trasporto dei rifiuti delle isole minori; 10 milioni per i ricoverati degli ex ospedali psichiatrici.

Ancora stanziati 20 milioni per il ricovero dei minori a seguito di provvedimento dell'autorita' giudiziaria; 5,6 milioni per il rimborso delle spese per asili nido nei Comuni con meno di 10.000 abitanti; 17,5 milioni per il trasporto interurbano per gli anni 2008-2009; 12,5 milioni per il miglioramento dei Corpi di Polizia municipale; 8 milioni come fondo premiale dei comuni "virtuosi"; 597 mila euro per le associazioni degli enti locali siciliani; 1 milione per incrementare la quota prevista per le cariche elettive dei cittadini disabili; 15 milioni e 500. 000 euro per la riserva del 2,5% ai Comuni con meno di 5.000 abitanti; 4,5 milioni da ripartire tra i Comuni non capoluogo di provincia con piu' di 4 frazioni; 4 milioni per i Comuni di Agrigento e Favara; 2 milioni per la vigilanza nelle spiagge; 1 milione al Comune di Palermo per l'alluvione del 2009.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog