Cerca

Roma: Todini (Pdl), Ama e' passata da debiti sinistra a rilancio

Cronaca

Roma, 24 mag. - (Adnkronos) - "L'unica premessa che dovrebbe toccare il collega Valeriani e' quella di come abbiamo trovato Ama dopo anni di gestioni di sinistra: 900 milioni di debiti e una azienda pronta a portare i libri contabili in tribunale, sebbene abbia aumentato la Tari del 46 per cento in 5 anni, e il servizio offerto ai cittadini non era assolutamente all'altezza delle aspettative". E' quanto afferma Ludovico Todini, membro della commissione Ambiente di Roma Capitale.

"Prescindendo dal fatto che ancora una volta la sinistra si dimostra capace di fare solamente polemiche fini a loro stesse - prosegue - facciamo notare a Valeriani che la rimodulazione della Tari e' derivata dal ripristino dell'Iva, scelta non certamente addebitabile a questa amministrazione che, con senso di responsabilita', lo spalmera' sulle tre prossime annualita'".

"Inoltre, grazie all'efficientamento dell'Ama, l'incremento della Tari, che lo ricordiamo aumenta all'aumentare del costo del servizio, sara' solo 2 per cento. E ancora - aggiunge - Con questa amministrazione la differenziata e' aumentata, il servizio offerto potenziato e migliorato, e il debito governato in modo tale da permettere all'azienda di invertire la drammatica tendenza nella quale la sinistra l'aveva fatta piombare".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog