Cerca

Tirrenia: Matta (Cisl Sardegna), privatizzazione compagnia puo' essere beffa per sardi

Economia

Cagliari, 24 mag. - (Adnkronos) - ''E' forte il rischio per la Sardegna che la privatizzazione della Tirrenia, annunciata ieri pomeriggio, possa tradursi in une beffa per i Sardi. Al dominio incontrastato per 60 anni della societa' pubblica, se le voci dovessero trovare conferma, si sostituira' la posizione esclusiva di una societa' privata''. Lo sostiene il segretario regionale della Cisl Sardegna Giovanni Matta.

''La Cin infatti potrebbe aggiudicarsi l'intero 'pacchetto Tirrenia' -sostiene Matta- occupando cosi' tutte le rotte da e per la Sardegna. Gli stessi, insomma, che gia' oggi sotto altro nome occupano posizioni dominanti nei collegamenti per la nostra Isola''.

''Per questo -prosegue Matta- la Cisl chiede una forte iniziativa dell'Amministrazione regionale, per evitare che un diritto sacrosanto per i sardi, quello della mobilita', possa trasformarsi in una grande opportunita' di business per pochi armatori a spese della comunita' sarda. La Regione -conclude-, cosi' come ha proposto per i tre mesi estivi, dovra' dotarsi di una flotta propria in grado di garantire un diritto universale che i sardi rivendicano da 60 anni''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog