Cerca

Trapianti: Molinette di Torino riconosciuto miglior centro italiano (2)

Cronaca

(Adnkronos) - L'aumento dell'attivita' dei trapianti ha permesso nel 2010 di contenere la mortalita' in lista che nel 2009 era del 10% per il cuore e del 25% per il polmone. Per effetto dell'incremento dei trapianti, inoltre, le liste d'attesa non sono sostanzialmente aumentate: al 31 dicembre scorso erano 750 i pazienti in attesa di un trapianto di rene, 63 di fegato, 57 di cuore e 22 di polmone.

La buona capacita' del Piemonte di rispondere alle necessita' di trapianto consente anche ai cittadini di altre regioni di poterne beneficiare: i pazienti non residenti in Piemonte sono il 28% dei candidati in attesadi trapianto renale, il 41% di quelli in attesadi trapianto epatico, l'11% di quelli che apsettano un nuovo cuore e il 25% di quelli in attesa di un polmone.

Per quanto riguarda i trapianti di tessuto, nel 2010 il trapianto di cornee ha registrato un incremento del 65 e l'attivita' della banca della cute e' lievemente aumentata rispetto all'anno precedente (63 prelievi lo scorso anno contro i 59 del 2009 e 148 trapianti contro 136).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog