Cerca

Fincantieri: Caldoro, piano inaccettabile prendiamo atto impegno concreto Governo

Economia

Napoli, 24 mag. - (Adnkronos) - "Nel documento e' stata sintetizzata una posizione comune nostra e delle forze sociali: cosi' come e' stato proposto, il piano industriale di Fincantieri e' inaccettabile". Lo ha dichiarato il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro, alla fine dell'incontro tra istituzioni regionali e rappresentanti locali di confederazioni e sindacati di categoria sulla chiusura degli stabilimenti Fincantieri di Castellammare di Stabia, in provincia di Napoli.

"Prendiamo atto - ha aggiunto Caldoro - dell'impegno concreto messo in campo dal Governo che ha convocato un tavolo. L'impegno della Regione Campania c'e' gia', con un documento approvato all'unanimita' dal Consiglio integrato con atti aggiuntivi a seguito di accordi fatti negli ultimi mesi con il ministero dello Sviluppo economico".

Al tavolo di Palazzo Santa Lucia hanno partecipato tutti i rappresentanti locali delle confederazioni sindacali e dei sindacati di categoria, una rappresentanza delle Rsu dello stabilimenti di Fincantieri di Castellammare di Stabia, il governatore della Campania Caldoro e il sindaco di Castellammare di Stabia Luigi Bobbio. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog