Cerca

Milano: Moratti, Pisapia rifiuta confronto anche alla Rai

Politica

Milano, 24 mag. (Adnkronos) - "Giuliano Pisapia pur di sfuggire per l'ennesima volta ad un confronto diretto e trasparente con me sul programma per Milano, si e' speciosamente appellato ad un codicillo dei regolamenti televisivi rifiutando di partecipare ad una trasmissione di Rai Regione Lombardia, che il sevizio pubblico radiotelevisivo aveva doverosamente proposto ai due candidati". E' quanto sostiene il sindaco di Milano, Letizia Moratti ricordando come secondo il capogruppo del Pdl in Commissione Vigilanza Rai, Alessio Butti "Pisapia fa una interpretazione soggettiva di un regolamento a tutti noto che contempla sia la formula del confronto diretto sia la formula della conferenza stampa".

"Attendo fiduciosa le decisioni che prendera' la Commissione di Vigilanza Rai -prosegue Moratti- e in particolare alla sensibilita' delle Presidente Sergio Zavoli, affinche' si faccia chiarezza e i milanesi possano avere una rappresentazione finalmente chiara delle profonde differenze tra il mio programma e quello di Pisapia".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog