Cerca

Toscana: protocollo d'intesa con la Repubblica popolare cinese (2)

Cronaca

(Adnkronos) - La vicepresidente della Regione ha infine ricordato che nel marzo scorso il direttore di Toscana promozione ha incontrato la municipalita' di Wenzhou, che ha confermato la disponibilita' a creare il centro di ricerca a Prato, promuovendo una strategia che consenta anche di far emergere nel distretto l'economia sommersa di imprese cinesi, la loro qualificazione e l'apertura di canali commerciali per le imprese toscane.

''E' in questo contesto che le autorita' dello Zhejiang ci hanno proposto di firmare il protocollo di intesa - ha concluso Targetti - Lo scopo e' la realizzazione del centro, lo sviluppo di nuove tecnologie, l'apertura di flussi commerciali, ma anche l'approfondimento di temi legati ai sistemi sanitari, la promozione turistica e la cooperazione universitaria''.

''Scendiamo a patti con una provincia che non rispetta i diritti umani, in precarie condizioni ambientali, che importa circa 934 milioni di euro ed esporta per 2 miliardi'' ha dichiarato il capogruppo di Lega Nord Toscana, Antonio Gambetta Vianna, sottolineando inoltre che molti prodotti tessili sono realizzati con materiali dannosi per la salute. ''Assecondiamo la politica economica espansionista della provincia cinese - ha aggiunto - che vuole innalzare il proprio livello tecnico ai danni di quello italiano''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog