Cerca

Arte: la sfida dei re. Scacchiera animata a Piazza Vittorio a Roma

Cultura

Roma, 25 mag. (Adnkronos) - Anche quest'anno il Servizio Didattico del Museo Nazionale d'Arte Orientale "G. Tucci" e la Commissione Intercultura dell'Istituto Comprensivo "D. Manin" hanno dato vita ad un originale progetto che, attraverso la conoscenza delle civilta' orientali, vuole favorire il dialogo interculturale.

Dopo "Segni d'Arte nel tempo e nello Spazio" (a.s. 2008-2009) e "100 Cenerentole La Tua" (a.s. 2009-2010), questa volta sono stati Shah Tariki e Shah Nuri, i fantastici re degli scacchi, a condurre i ragazzi attraverso le sale del Museo alla scoperta di usi e tradizioni diverse.

La visita, preceduta da un racconto animato della fiaba cha ha visto i due eserciti di pedoni, alfieri, cavalli e torri, affrontarsi in un immaginario paese della Persia, e' stata seguita da attivita' laboratoriali di interpretazione e rielaborazione di alcuni motivi decorativi visti nelle sale dedicate alle civilta' del vicino e Medio Oriente Antico e dell'Islam. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog