Cerca

Scuola: Firenze, da Comune aiuti economici alle famiglie numerose

Cronaca

Firenze, 25 mag. - (Adnkronos) - La Giunta comunale di Firenze, su proposta dell'assessore all'Educazione Rosa Maria Di Giorgi, ha approvato una delibera che prevede un abbattimento delle tariffe dei nidi e dei servizi di supporto alla scuola (refezione, trasporto scolastico, borse di studio e buoni libro) e, inoltre, inasprisce le sanzioni per i 'truffatori' fino a triplicarle.

''A partire dal prossimo anno scolastico - spiega l'assessore Di Giorgi - anche alle famiglie numerose con attestazione Isee, l'indice reddituale e patrimoniale, fino alla dodicesima fascia, pari a 32.500 euro, si applica un abbattimento percentuale sulle tariffe, calcolando lo sconto sul numero totale dei figli anziche' solo su quelli che frequentano i servizi''. Ad esempio, per una famiglia con tre figli l'abbattimento e' del 30%, con quattro del 40%, con 5 o piu' figli del 50%. I figli considerati nel computo, e che non usufruiscono dei servizi, dovranno avere un'eta' inferiore a 26 anni e non dovranno avere propri redditi alla data dell'attestazione Isee.

''Accanto agli aiuti per le famiglie numerose - sottolinea l'assessore Di Giorgi - questa delibera, che sara' sottoposta all'esame del consiglio comunale, prevede un pesante inasprimento delle sanzioni per coloro che pagano meno di quanto dovuto. Chi truffa l'amministrazione dovra' sborsare il triplo del beneficio economico conseguito con la dichiarazione falsa, oltre a versare la somma che non ha pagato. Una scelta di equita' a sostegno della famiglia e una particolare attenzione, con l'aiuto della guardia di finanza, alla tutela della legalita'''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog