Cerca

Firenze: giunta comunale verso rimpasto, lascia assessore al Bilancio Falchetti

Politica

Firenze, 25 mag. - (Adnkronos) - Si avvicinano i tempi per il rimpasto nella giunta comunale di Firenze, guidata dal sindaco Matteo Renzi (Pd). Ieri sera il primo cittadino, al termine della riunione di giunta, ha annunciato che l'attuale assessore al bilancio, Angelo Falchetti (indipendente) andra' alla presidenza della societa' municipalizzata Mercafir. Non sono ancora chiari i dettagli tecnici, ma nel giro di qualche settimana Falchetti dovrebbe lasciare formalmente le deleghe assessorili.

Restano a questo punto in 8 gli assessori della giunta Renzi, dei dieci iniziali; il sindaco, infatti, non ha mai sostituito l'assessore all'Ambiente Cristina Scaletti (Idv), da un anno assessore alla Cultura della Regione Toscana. Il piccolo rimpasto che Renzi ha in mente, prevede una ridistribuzione delle deleghe e piccoli aggiustamenti. Il primo cittadino non ha ancora annunciato i tempi, ma secondo fonti di maggioranza la vicenda Falchetti avrebbe impresso una svolta al 'mini-rimpasto'.

La maggioranza di centrosinistra che appoggia il sindaco e' composta da Pd, Sel, Idv e Psi, ma solo Democratici e Socialisti hanno un loro rappresentante in Giunta. L'Idv chiede un suo assessore oppure la presidenza del Consiglio comunale, visto che Eugenio Giani (Pd) e' entrato da qualche mese in Consiglio regionale e ha fatto sapere di essere disponibile a lasciare la presidenza dell'assemblea di Palazzo Vecchio non appena verra' trovato un accordo in maggioranza. E anche Sel ambirebbe ad avere un suo assessore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog