Cerca

Padova: in citta' attesi in 10mila per festa El Bottellon, tam tam solo via facebook

Cronaca

Padova, 25 mag. - (Adnkronos) - Tutto e' partito attraverso Facebook. A Padova, ripercorrendo la tradizione spagnola di certi grandi feseggiamenti, arriva quello che e' noto con il nome di 'el Bottellon': si tratta, per la citta' padovana di un raduno spontaneo, gestito via social network, che dovrebbe catapultare stasera in Prato della Valle 10mila persone, se non oltre. La prima edizione, vistasi lo scorso anno, ha portato in piazza oltre 5mila ragazzi con qualche problema di gestione. Quest'anno il Comune sembra non volersi far cogliere impreparato ed ha attrezzato la piazza piu grande d'Europa con bagni chimici e servizi extra di pulizia.

Per il resto la partita della civilta' se la dovranno giocare i ragazzi dato che tra le poche regole base della festa vige l'obbligo di portarsi i beveraggi da casa. Percio', anche qui, il comune e' intervenuto: "respingeremo tutti gli eccessi" le parole del Sindaco, Flavio Zanonato, che ha firmato una ordinanza che impone il "divieto di detenere un quantitativo superiore al litro per ogni singola persona di sostanze alcoliche di qualsiasi gradazione" in tutta l'area di Prato della Valle (pena il sequestro). Aperti fino alle due di notte i bar del circondario ma con divieto di vendita per asporto.

Previsto un ingente schiermento di forze dell'ordine: 100 tra agenti e carabinieri, la Polizia Locale, Protezione Civile, Vigili del Fuoco e ambulanze. Prevista una fitta rete di pattuglie in citta' dotate di etilometri. Chi sgarra sara' punito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog