Cerca

Nucleare: Bersani, partita ancora aperta

Politica

Trieste, 25 mag. - (Adnkronos) - La partita sul nucleare e' ancora aperta. Lo ha detto il segretario del Pd, Pierluigi Bersani, commentando a Trieste, a margine di un appuntamento elettorale, l'invito rivolto da Antonio Di Pietro al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano a non firmare il decreto Omnibus.

''Il presidente della Repubblica sa bene -ha detto Bersani- come si fa il mestiere del presidente della Repubblica. E' il capo del governo che non sa bene come si fa quel mestiere, perche' non si puo' dire io cancello il referendum sul nucleare cosi' aggiro l'ostacolo e poi posso tornarci su. Questo ha detto. Penso che tocchi alla Cassazione valutare se queste norme sono in condizioni davvero di scippare i referendum. Io ho qualche dubbio e quindi credo -ha concluso- che la partita sia ancora aperta, in realta'''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog