Cerca

Sostenibilita': Gibelli, responsabilita' sociale impresa e' condizione economica

Economia

Milano, 25 mag. - (Adnkronos) - La responsabilita' sociale d'impresa rappresenta oggi una condizione economica premiale per le aziende che la adottano e contribuisce alla competitivita'. A sostenerlo, a margine della giornata inaugurale del Salone 'Dal dire al fare', in corso all'Universita' Bocconi di Milano, il vicepresidente della Regione Lombardia, Andrea Gibelli.

''La Regione sin dal 2007 ha promosso una norma che consente di incentivare chi adotta criteri per quanto riguarda il tema della responsabilita' sociale d'impresa con una finalita': e' evidente - chiarisce Gibelli - che oggi la responsabilita' non e' soltanto un aspetto di autoregolamentazione di tipo etico e sociale ma anche condizione economica, di marketing. Oggi vengono premiate le aziende che fanno responsabilita' sociale per la valorizzazione dei propri dipendenti, un rapporto diverso con l'ambiente, la capacita' di innovare processi e prodotti''.

Secondo Gibelli si tratta di processi e prodotti che ''vengono riconosciuti come tali, vengono proposti alla clientela che li percepisce con un rapporto meno industrializzato rispetto al concetto, a volte negativo, di industrializzazione e standardizzazione. Oggi la societa' pretende prodotti che abbiano questo retroterra culturale''. Da parte della Regione Lombardia, infine, il vicepresidente assicura che ''abbiamo intenzione di promuovere strumenti incentivanti che consentano di considerare la Rsi chiave di sviluppo per la Regione''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog