Cerca

Fmi, Lagarde presenta la sua candidatura. Paesi Brics: ''Basta europei alla guida''

Esteri

Parigi, 25 mag. (Adnkronos/Ign) - ''Ho deciso di presentare la mia candidatura alla direzione generale dell'Fmi". E' quanto ha annunciato il ministro delle finanze francese Christine Lagarde.

Le economie emergenti vanno all'attacco sulla direzione del Fondo monetario internazionale. I paesi del Brics, Brasile, Russia, India, Cina e Sud Africa hanno sottoscritto un documento congiunto per dire basta "alla regola non scritta" in base alla quale la guida dell'organizzazione tocca ad un europeo. Prassi che definiscono ormai superata, "obsoleta".

''Siamo preoccupati per le recenti dichiarazioni pubbliche rese da alti funzionari europei sulla volontà dell'Europa di mantenere un loro membro al posto di direttore dell'Fmi" affermano i cinque paesi nel testo.

"Diversi accordi internazionali sollecitano un processo realmente trasparente, basato su criteri di merito e di selezione competitiva del Managing Director del Fondo e delle altre posizioni rilevanti nell'organigramma delle istituzioni di Bretton Woods" sottolineano i Brics, affermando che "la situazione richiede l'abbandono delle convenzioni obsolete e non scritte secondo cui il leader dell'Fmi deve necessariamente essere europeo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog