Cerca

Toscana: Commissione Pari opportunita', apprezzamento attivita' svolta

Cronaca

Firenze, 25 mag. - (Adnkronos) - Il Consiglio regionale della Toscana ''esprime apprezzamento per l'attivita' svolta nel corso dell'anno 2010 dalla Commissione regionale per le pari opportunita''' e ribadisce l'impegno ''a rendere effettivi i principi e le disposizioni'' previsti dalla Costituzione e dallo Statuto regionale, tendenti ad assicurare ''il riequilibrio della rappresentanza di genere nei diversi livelli istituzionali e negli enti pubblici, nell'ambito del lavoro e delle professioni, contribuendo cosi' all'affermarsi di una democrazia pienamente rappresentativa''. Il testo della risoluzione e' stato approvato dall'assemblea con l'astensione dei consiglieri della Lega Nord Toscana.

A svolgere la relazione in aula e' stato il presidente della Commissione Affari istituzionali da Marco Manneschi (Idv). Manneschi ha precisato che la commissione e' stata rinnovata solo nell'ottobre scorso e che la relazione fa riferimento a un'attivita' svolta in gran parte prima del rinnovo.

Il presidente Manneschi ha ricordato che il Consiglio regionale nel 2010 ha stanziato per la commissione Pari opportunita' 142 mila euro, di cui 87 mila per indennita' di funzione, rimborsi spese e trattamento economico di missione, 41 mila per l'attuazione del programma di attivita', 12 mila per studi, ricerche e conferimento incarichi, 1.800 per spese di piccola rappresentanza. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog