Cerca

Appalti: Scajola, contro di me diffamazione non piu' sostenibile

Politica

Roma, 25 mag. (Adnkronos) - "Ancora una volta leggo notizie prive di fondamento sul mio conto. Si tratta di episodi gia' passati al vaglio dell'autorita' giudiziaria che non mi riguardano e per le quali e' stata ritenuta la mia totale estraneita'. Un inaccettabile accanimento persecutorio, dunque, che non ha trovato alcun fondamento di verita'". Lo afferma in una nota Claudio Scajola.

"Continuo senza tentennamenti e senza timori -aggiunge- il mio impegno politico a difesa delle istituzioni, delle regole e della dignita' della persona, contro le falsita' e le intimidazioni. Ho dimostrato sino ad oggi il massimo rispetto per il lavoro dei magistrati e persino per gli operatori dell'informazione con le mie dimissioni ed il mio silenzio senza mai alzare i toni. Oggi di fronte all'ingiustificato perseverare nella diffusione di notizie, gia' ritenute irrilevanti dagli stessi magistrati, confuse e prive di fondamento, che determinano una percezione distorta della mia persona presso l'opinione pubblica, non trovo altra via che procedere senza indugio a perseguire in sede giudiziaria chiunque si sia reso responsabile di aver perpetrato questa diffamazione non piu' sostenibile".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog