Cerca

Toscana: Consiglio regionale, Ceccobao risponde a interrogazione Sgherri

Cronaca

Firenze, 25 mag. - (Adnkronos) - Il tema del completamento del corridoio tirrenico e' stato piu' volte affrontato nel corso di incontri tra Ministero dei Trasporti e Regione Toscana anche con Anas, Sat con riferimento del progetto preliminare approvato. In particolare per il tratto Rosignano Marittimo e San Pietro in Palazzi i lavori verranno inaugurati a fine giugno. Soddisfazione e' stata espressa dal capogruppo di Fds-Verdi Monica Sgherri per la risposta dettagliata dell'assessore alla Mobilita' Luca Ceccobao nell'aula del Consiglio regionale della Toscana.

La capogruppo di Fds-Verdi ha apprezzato che si inizi a ''definire una soluzione concreta per la strada di collegamento con Piombino''. Da Sgherri l'invito '' a considerare il tema dell'esenzione dal pedaggio per i residenti tra Rosignano e Grosseto per non determinare un danno economico e risparmiare la risorsa territorio. L'arteria, infatti, viene realizzata con finanziamenti pubblici e, inoltre, occorrerebbe pensare ad una circonvallazione per evitare il traffico pesante''.

Ceccobao ha evidenziato, inoltre, che la Regione non ha titolo per chiedere a Sat la realizzazione integrale del progetto preliminare, ha confermato che il progetto e' stato consegnato all'Anas il 24 marzo scorso e che la Regione, dopo la validazione tecnica di Anas, lo esaminera'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog