Cerca

Milano: Procura apre inchiesta dopo esposto Pisapia, affidata a pm Spataro

Cronaca

Milano, 25 mag. (Adnkronos) - La Procura di Milano ha aperto un'inchiesta dopo l'esposto depositato stamane dal candidato sindaco del centrosinistra Giuliano Pisapia per denunciare la campagna diffamatoria milanese contro "la sua persona, la coalizione e il suo programma". Le ipotesi di reato, oltre a quella di diffamazione aggravata sono di abuso della credulita' personale, pubblicazione di notizie false atte a turbare l'ordine pubblico e sostituzione di persona.

Il fascicolo, ora nelle mani del pm Nicola Cerrato, verra' affidato al collega Armando Spataro, gia' titolare dell'inchiesta sulle presunte aggressioni che avrebbero visto protagonisti e vittime simpatizzanti di Pisapia e del sindaco uscente Letizia Moratti.

La denuncia, presentata da un legale, contiene la ricostruzione di "numerosi episodi" su persone "travestite da rom che distribuiscono volantini dal contenuto falso e diffamatorio spacciandosi per sostenitori di Pisapia" o sulla presenza "di ragazzi trasandati sui mezzi pubblici" che provocano i passeggeri. Pisapia si affida all'autorita' giudiziaria per "l'immediata identificazione dei soggetti" e per scoprire eventuali "organizzatori e mandanti di tale 'campagna'".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog