Cerca

Camorra: capo Squadra mobile, Dell'Aquila ha cercato fuga in un vigneto (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Quando e' scattato l'intervento, Dell'Aquila ha cercato la fuga: "Quando si e' visto circondato, ha aperto la porta principale che era fino a quel momento protetta da due staffe di legno e un lucchetto".

L'abitazione, ha sottolineato il capo della squadra mobile di Napoli, "e' stata localizzata circa 15 giorni fa, ma riteniamo che la latitanza sia stata trascorsa sempre nelle zone tra Varcaturo e il Lago Patria, un'area dove non c'e' una grande presenza di forze dell'ordine e che si presta bene a una latitanza".

Giuseppe Dell'Aquila ha una relazione con Patrizia Giuliano, una delle sorelle di Luigi Giuliano oggi collaboratore di giustizia. Era stato inserito da poco nell'elenco dei 30 ricercati piu' pericolosi, da tempo era in quello dei 100. "Ha fatto carriera", ha scherzato il capo della Procura di Napoli Giovandomenico Lepore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog