Cerca

Gay: Praitano, manifesti Forza Nuova attacco ignobile a Roma Pride

Cronaca

Roma, 25 mag. (Adnkronos) - "Ennesimo attacco al Pride e alla libera espressione democratica della comunita' glbtq": e' quanto afferma Rossana Praitano, presidente del Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli e del comitato organizzatore del Roma Europride 2011, commentando il gesto provocatorio di Forza Nuova, che durante la notte ha tappezzato di manifesti Piazza Vittorio contro il Pride.

"Come ogni anno il Pride viene attaccato in maniera ignobile - replica duramente Praitano - con motivazioni come al solito risibili e intenti di stampo omofobo che non sono degni di una citta' come Roma, che non circoscrive la manifestazione alla sola comunita' lgbt ma a tutti. Abbiamo chiesto all'Ufficio Decoro del Comune di Roma -continua - l'immediata rimozione dei manifesti e speriamo che questo sia l'ultimo ed unico attacco ai danni dell'Europride".

"Sabato 11 giugno saremo tutti in piazza per la grande parata, culmine dell'evento. Invitiamo tutti a partecipare con la comunita' glbtq in segno di protesta contro i rigurgiti omofobi di coloro che vorrebbero una citta' non solidale, chiusa e antidemocratica", conclude.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog