Cerca

Tav: Centrella (Ugl), in Valsusa spettacolo indegno e incomprensibile

Cronaca

Torino, 25 mag. - (Adnkronos) - "E' indegno e incomprensibile lo spettacolo offerto dai 'no Tav' che ieri hanno lanciato sassi ai lavoratori per impedire loro di raggiungere il cantiere". Cosi' Giovanni Centrella, segretario generale dell'Ugl, commenta le tensioni della scorsa notte in Valsusa.

Secondo Centrella "oltre al danno nei confronti dell'intero Paese che i cosiddetti manifestanti provocherebbero con la mancata realizzazione della Torino-Lione, incalcolabile anche a fronte di una crisi infinita come quella che stiamo vivendo, dovranno rispondere moralmente di atti violenti nei confronti di coloro che stavano semplicemente svolgendo il proprio dovere e al quale non possono in alcun modo sottrarsi senza pagarne le conseguenze".

"Da parte nostra - conclude - non possiamo fare altro che esprimere la nostra solidarieta' ai lavoratori e la totale condanna per chi al posto del dialogo e della solidarieta' sceglie la violenza, credendo che sia piu' grave fermare il Giro d'Italia che non lanciare una sassaiola nei confronti di esseri umani".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog