Cerca

Rifiuti: Regione Campania, a Napoli 200 tonnellate in strada

Cronaca

Napoli, 25 mag. - (Adnkronos) - "Sono 1590 le tonnellate di rifiuti che la citta' di Napoli e' riuscita a smaltire grazie ai provvedimenti dell'Ufficio Flussi della Regione Campania". E' quanto si legge in un comunicato dell'Ufficio flussi. "Un risultato che, unito a quello dei giorni scorsi, sta riportando la situazione alla normalita': al momento sono circa 200 le tonnellate di spazzatura che ancora permangono nelle strade cittadine. Un volume che, per quanto basso, se si considera che la produzione quotidiana di rifiuti a Napoli e' pari a 1250 tonnellate, e' ancora visibile poiche' concentrato solo in alcune zone", aggiunge la nota.

Anche i conferimenti degli altri comuni dell'hinterland, spiega l'Ufficio flussi della Regione Campania, "sono stati effettuati regolarmente con buoni risultati: ieri la provincia ha trasferito agli impianti ben 1950 tonnellate di rifiuti, ossia l'intero quantitativo programmato dall'Ufficio flussi regionale. Questa mattina le operazioni di smaltimento procedono in maniera spedita, con Napoli che, alle 12, ha gia' conferito 1000 tonnellate e la provincia che, alla stessa ora, ne ha sversate 1150. Quasi azzerate le giacenze a Melito, Casoria e Afragola che continuano a smaltire regolarmente i rifiuti. Difficolta' ancora nei comuni di Pozzuoli e Quarto", conclude la nota.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog