Cerca

Toscana: Mugnai (Pdl), passare da tre a una sola Estav (2)

Cronaca

(Adnkronos) - ''Questo perche' - ha continuato Mugnai - non siano sempre e solo i cittadini a pagare sulla propria pelle i disagi di un sistema del quale si continuano a tagliare i servizi. Lo dimostrano i casi riportati anche oggi dalle cronache, con Pisa e Carrara dove i pronto soccorso registrano code interminabili, con tanto di tafferugli tra pazienti e intervento delle forze dell'ordine a Carrara, oppure con Volterra, dove la Regione pare abbia deciso di anticipare la chiusura del punto nascita mentre, parallelamente, depotenzia l'ospedale di Cecina, ma la lista sarebbe interminabile''.

''Le esigenze dei pazienti - ha proseguito Mugnai - necessitano di risposte e di sapere che ciascuno, anche la politica, fa la propria parte rinunciando a qualcosa. Oggi iniziamo dagli Estav, con una mozione che punta a ottimizzarne l'efficacia sia per l'aggressione del mercato sanitario e farmaceutico, sul quale una domanda su scala regionale potrebbe fare la massa critica sufficiente a spuntare migliori condizioni per l'approvvigionamento di beni e servizi. Inoltre, un solo ente permettera' un miglior svolgimento delle funzioni assegnate grazie alla concentrazione in un'unica struttura di professionalita' e risorse umane maggiormente qualificate, in grado quindi di assolvere nel miglior modo possibile ai compiti assegnati''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog