Cerca

Ravenna: fino al 15 agosto divieto bruciare stoppie in tutta la provincia

Cronaca

Ravenna, 25 mag. - (Adnkronos) - La Provincia di Ravenna gioca in anticipo sul rischio incendi che si ripresenta puntualmente con la bella stagione. Per evitare pericoli di incendio e la distruzione dei nidi e dei piccoli nati della selvaggina, entra in vigore infatti il divieto di dare fuoco, nei campi e nei boschi, alle stoppie, fino al 15 agosto.

Dopo Ferragosto dovra', comunque, essere rispettata una distanza minima di 100 metri dalle case, dagli edifici, dai boschi, dalle piantagioni, dalle siepi, dai mucchi di biada, di fieno, di foraggio e da qualsiasi altro deposito di materiale infiammabile o combustibile. Gli agenti della forza pubblica e il corpo di polizia della Provincia, vigileranno per tutta l'estate sull'osservanza delle norme anti-incendio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog