Cerca

Bologna: con 'Genus Bononiae Network' on line fino a 15 mila libri l'anno (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Cuore del progetto e' lo strumento di acquisizione digitale dei volumi: uno scanner-sfogliatore automatico di pagine che consente l'avvio di un processo industriale di digitalizzazione, potendo raggiungere la velocita' di scansione di 2400 pagine all'ora. All'interno dei laboratori di ricerca e' stato sperimentato e messo a punto l'intero processo di trasformazione di questa immensa mole di dati, dalla fase della scansione a quella della elaborazione ed ottimizzazione delle pagine, fino ai sistemi di loro traduzione con tecnologie Ocr (riconoscimento ottico dei caratteri) e di archiviazione e consultazione on-line.

Il controllo dell'intero processo ha richiesto la progettazione da parte di Te.M.P.L.A. di un software dedicato che e' scaricabile gratuitamente dal sito di Genus Bononiae (www.genusbononiae.it) e che consente la consultazione on-line del patrimono bibliotecario, documentale e fotografico che verra' messo a disposizione dalla Fondazione Carisbo nel corso del tempo.

On line saranno disponibili anche spartiti musicali originali ed inediti (dei quali si potranno ascoltare anche le melodie), preziosi documenti storici, fotografie e immagini. Vi saranno infine rappresentate le piu' qualificate realta' editoriali del mondo, attraverso la presentazione delle novita' librarie piu' significative nel campo della cultura classica e dei volumi d'autore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog