Cerca

Valle d'Aosta: Codacons, aumenta il costo della vita

Economia

Aosta, 25 mag. -­ (AdnKronos) -­ Secondo un'analisi condotta dal Codacons della Valle d'Aosta da maggio 2010 ad aprile 2011 sui prezzi dei prodotti alimentari, vivere nei comuni dell'Alta Valle costa di piu' rispetto alle localita' che si trovano in media o bassa valle. L'aumento, trattandosi di prodotti di prima necessita', e' piuttosto rilevante e si attesta intorno al 3% contro il 2,4% della bassa Valle. In controtendenza la media valle dove si registrano costi inferiori di un 1,2% rispetto alla media regionale.

"In generale abbiamo registrato un andamento molto altalenante dei prezzi dei beni presi in esame, se riferito all¹indice Istat. Questa tendenza ha ripercussioni negative soprattutto sulle famiglie piu' povere perche' stiamo parlando di generi alimentari di prima necessita'", ha spiegato durante la presentazione dei risultati Giampiero Marovino, presidente del Codacons.

Aumenti anche per il carburante che, durante tutto il periodo di rilevazione, ha registrato una progressiva crescita in tutta la Regione. In Valle la benzina costa piu' che nel canavese e i consumatori dell'alta valle ancora una volta sono penalizzati. "Auspichiamo per il futuro - ha concluso Marovino - maggior concorrenza e l'apertura, anche in Valle d'Aosta, di distributori 'bianchi' ovvero senza marchi e che possano praticare prezzi piu' bassi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog