Cerca

Terni: sequestrano, rapinano e violentano donna, 4 arresti

Cronaca

Terni, 25 mag. - (Adnkronos) - Sequestrata, rapinata e poi violentata. Per una 35enne pugliese quella di lunedi' e' stata una notte da incubo quando, secondo i carabinieri di Terni che li hanno arrestati, quattro romeni trentenni (di cui due pregiudicati residenti a Terni e due incensurati residenti ad Arrone), hanno prima sequestrato e poi rapinato e violentato la ex fidanzata di uno di loro. Secondo la ricostruzione dei militari, i quattro avrebbero costretto con la forza la donna a salire in macchina e dopo averle sottratto il cellulare l'avrebbero portata in un'abitazione di Arrone.

Qui, sotto la minaccia di un coltello, due dei romeni l'avrebbero violentata. Un amico della donna e' poi riuscito a convincere i quattro a lasciarla andare e la trentacinquenne e' stata rintracciata a Terni, in stato confusionale, anche grazie alla segnalazione fatta ai carabinieri dall'attuale fidanzato, anche lui romeno, preoccupato perche' non la vedeva rientrare in casa. La donna e' stata visitata al pronto soccorso, dove e' stata giudicata guaribile in cinque giorni per le ecchimosi riportate su tutto il corpo. I quattro romeni sono stati rinchiusi nel carcere di Sabbione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog