Cerca

Sostenibilita': Fulci (Ferrero), vento e sole motore del cuore di Alba

Economia

Milano, 25 mag. - (Adnkronos) - "Ad Alba abbiamo realizzato la 'Alba Tower', la centrale che ci fornisce l'energia per le nostre esigenze e anche in parte per quelle della citta'. Ebbene, il nostro obiettivo e' che questa energia venga per il 30% da fonti rinnovabili e anche di piu', nel senso che vento e sole devono costituire i veri motori del nostro cuore pulsante di Alba". Lo spiega l'ambasciatore Francesco Paolo Fulci, vicepresidente di Ferrero International, anticipando al salone 'Dal dire al fare' dedicato alla responsabilita' sociale d'impresa in corso alla Bocconi di Milano, gli obiettivi di Csr 2013-2020.

Tra questi, dunque lo sviluppo di una capacita' di autoproduzione energetica pari al fabbisogno degli stabilimenti in Europa e in particolare in Italia, Germania, Francia, Irlanda, Belgio, Polonia di cui il 30% da fonte rinnovabile con conseguente riduzione delle emissioni di Co2 pari al 40%; riduzione del consumo idrico per unita' di prodotto del 20% entro il 2020 e approvvigionamento di cacao, olio di palma e caffe' certificati come sostenibili per il 100% del fabbisogno entro il 2015 e 2020.

Ferrero, inoltre, tra gli obiettivi indica anche un aumento del 10% dei materiali derivanti da risorse rinnovabili per il packaging entro il 2020 e un ampliamento di 'Kinder+Sport', il programma per uno stile di vita sano entro il 2013. E non mancano riferimenti ad una comunicazione responsabile. Il Gruppo, infatti, prevede l'adozione di una politica di autoregolamentazione delle pubblicita' indirizzate ai bambini a livello globale a partire dal 2012.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog