Cerca

Sicilia: Cisl, da Centorrino mera declamazione su formazione (2)

Economia

0

(Adnkronos) - La Cisl protesta, inoltre, perche' il governo non ha mantenuto l'impegno assunto nell'accordo-quadro, di ''rifinanziare adeguatamente'' il fondo di garanzia. Ne', insiste il sindacato, ha predisposto la ''norma utile a pagare gli stipendi arretrati, del 2009 e del 2010''. E' per questo che gli operatori associati alla Cisl assieme a quelli dello Snals Confsal hanno organizzato un sit-in davanti alla sede dell'assessorato regionale alla Formazione, in via Ausonia, a Palermo. Il presidio, iniziato oggi (mercoledi' 25), proseguira' domani e venerdi', dalle 10 alle 20.

E Maurizio Bernava, numero uno regionale Cisl, che in mattinata ha incontrato i vertici cislini della scuola per discutere delle iniziative per fronteggiare la crisi del sistema-formazione, cosi' si rivolge all'assessore: ''Anziche' perdere tempo in inutili operazioni mediatiche, Centorrino convochi oggi stesso le organizzazioni sindacali e gli enti''.

Infatti, ''e' assolutamente urgente che si dia attuazione alla legge regionale approvata nei giorni scorsi, che si definiscano i criteri per le incentivazioni alle dimissioni volontarie e l'accompagnamento alla pensione e si assicuri il funzionamento del fondo di garanzia in relazione agli altri strumenti nazionali di tutela del reddito dei lavoratori''.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media