Cerca

Fincantieri: Armato (Pd), non serve esercito ma politica

Economia

Napoli, 25 mag. - (Adnkronos) - "Non serve l'esercito ma una discesa in campo della politica. E' necessario uno sforzo corale dei partiti e delle istituzioni per aprire un dialogo con i lavoratori per togliere spazio ai violenti e alle provocazioni''. Cosi' Teresa Armato, coordinatrice dei senatori campani Pd, risponde al sindaco di Castellammare di Stabia, Luigi Bobbio, che ha chiesto l'intervento delle forze armate per sedare le proteste degli operai.

''Se Bobbio pensa che con la forza e l'ennesimo braccio di ferro si risolvano i problemi sbaglia di grosso. Siamo i primi a condannare le violenze senza esitazioni, ma la disperazione dei cittadini e' grandissima: gli operai non si aspettavano un colpo cosi' duro. Come - spiega Armato - non si aspettavano un disinteresse impressionante delle istituzioni locali, a partire dalla Regione Campania che - sollecitata da mesi ad intervenire - e' rimasta inerte di fronte alle scelte del governo nazionale e di Fincantieri''.

''In questo momento la priorita' e' un'altra: dare prospettive di lavoro alla comunita' e riprendere con forza il dialogo con chi, oggi, ha perso ogni speranza nel futuro'', conclude la senatrice Pd.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog