Cerca

Conti pubblici: Boccia (Pd), in arrivo nuovi tagli con manovra

Politica

Roma, 25 mag. - (Adnkronos) - ''Purtroppo sono in arrivo nuovi tagli lineari: li portera' la manovra di giugno, anche se il governo prova a confondere le acque''. Lo afferma Francesco Boccia, coordinatore delle commissioni economiche del gruppo del Pd alla Camera, il quale spiega che ''al ministero del Tesoro stanno studiando il testo della manovra di circa 40 miliardi di euro e pare che la ricetta sia sempre la stessa''.

''Dopo aver colpito al cuore sanita', scuola, trasporti e pubblico impiego e dopo aver messo in ginocchio gli Enti locali -dice Boccia- il governo non trova proposta se non quella di proseguire sull'unica strada che e' riuscito a percorrere in questi tre anni, cioe' colpire di nuovo i servizi sociali. In concreto, ci troveremo di fronte alla riproposizione in versione piu' pesante del famigerato Dl 78, quello appunto dei tagli lineari. Il governo, infatti, non ha il coraggio di pensare ad una grande manovra di redistribuzione, ne' di disturbare le grandi rendite: i risultati sono quelli sotto gli occhi di tutti''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog