Cerca

Omicidio Scazzi: legale, richiesta d'arresto per Cosima? Fuga notizie o calunnia

Cronaca

Taranto, 25 mag. - (Adnkronos) - ''Se e' una notizia fondata, e' una fuga di notizie e quindi un fatto illecito, se invece non e' fondata e' una calunnia, una diffamazione. Strano che lo sappiano i giornalisti. A me certo non lo dicono''. Cosi' l'avvocato Franco De Jaco, legale di Cosima Serrano, commenta all'Adnkronos il rincorrersi sempre piu' insistente sulla stampa locale di indiscrezioni secondo cui una richiesta di arresto per Cosima e una (nuova e con capo d'accusa diverso) per la figlia Sabrina Misseri, gia' detenuta, sarebbero state avanzate dai pm che indagano sul delitto di Sarah Scazzi al gip di Taranto.

Il legale spiega anche perche' ha deciso di non presenziare agli esami tecnici irripetibili partiti oggi al Ris di Roma che prevede la comparazione del dna di alcune persone con le tracce lasciate su alcuni oggetti, ne' di nominare consulenti di parte. ''I carabinieri del Ris di Roma sono professionalmente qualificati per dare riscontri obiettivi'', conclude.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog