Cerca

Grosseto: bambino finge rapimento per saltare la scuola

Cronaca

Firenze, 25 mag. - (Adnkronos) - Ha telefonato alla madre e ha finto un rapimento per non andare a scuola. I familiari hanno subito allertato la polizia che dopo poche ore ha ritrovato il bambino di 11 anni e scoperto che si trattava di una messinscena per saltare la scuola. E' accaduto a Grosseto. Nella telefonata il bambino ha detto di essere stato fatto salire su un'auto da alcuni uomini e quando gli agenti lo hanno individuato ha raccontato di essere riuscito a scappare rompendo il vetro dell'auto, mentre gli uomini erano scesi per comprare le sigarette. Poi l'ammissione: si era inventato tutto per non andare a scuola.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog