Cerca

Banche: Prometeia, utili sistema italiano per 42 mld nei prossimi tre anni (2)

Finanza

(Adnkronos) - La raccolta diretta del sistema bancario italiano si attestera' al 3,3% medio annuo nei prossimi tre anni. Il margine d'interesse, secondo le previsioni di Prometeia, potrebbe interrompere la fase di rallentamento gia' quest'anno, ma un consolidamento della ripresa e' atteso nel 2012, con un incremento del 5,6% nella media del biennio 2012-2013. I ricavi netti saranno sostenuti dalla componente legata ai servizi di gestione e intermediazione del risparmio.

Inoltre il miglioramento dell'efficienza del sistema dovra' passare ancora attraverso il controllo della crescita dei costi operativi, prevista allo 0,5% medio annuo nel prossimo triennio.

Il fattore critico rilevante, secondo l'analisi di Prometeia, continuera' a essere il livello delle rettifiche su crediti, per via della debolezza dello scenario macroeconomico e della natura di banca commerciale tipica del sistema italiano. Nonostante la riduzione del flusso di rettifiche su crediti emersa dai bilanci dei gruppi principiali nel 2010, il processo di rientro delle rettifiche verso livelli piu' contenuti richiedera' molto tempo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog