Cerca

Sicilia: Lombardo, da Fitto disponibilita' ad arrivare a un'intesa su Fas

Economia

Palermo, 25 mag. - (Adnkronos) - "Ho trovato nel governo e nel ministro Fitto una disponibilita' a ragionare concretamente sui numeri per arrivare a un'intesa, piuttosto che fare tira e molla per mesi senza concludere nulla, si riconoscono gli obiettivi sia della Regione che del Governo". Cosi' il presidente della Regione siciliana Raffaele Lombardo ha commentato con i giornalisti l'esito dell'incontro avvenuto oggi a Roma con il ministro per i rapporti con le Regioni, Raffaele Fitto per discutere dei fondi Fas.

"A cominciare da un'opera su cui non possiamo che esprimere il nostro plauso - ha continuato - la ferrovia piu' veloce tra Catania e Palermo. E poi le altre cose che sono le nostre priorita', dalla Catania-Ragusa agli interventi in materia di rifiuti, a quelli relativi al dissesto idro-geologico che chiaramente non possono che vedre la convergenza anche del Governo nazionale".

"Ci siamo aggiornati a un prossimo incontro che mi auguro possa essere quello definitivo - ha spiegato - martedi' si potrebbe chiudere, c'e' da definire la fonte di finanziamento per noi imprescindibile, che e' quello del Credito d'imposta per attrarre investimenti". Se sul credito d'imposta non dovesse ricevere l'ok del Governo "c'e' la disponibilita' della Commissione europea di consentirci di usare il Por per come e' rimodulato".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog