Cerca

Perugia: morto rom ferito in sparatoria Foligno, trovate tre pistole

Cronaca

Perugia, 25 mag. - (Adnkronos) - E' stato dichiarato clinicamente morto il ragazzo rom ferito nella sparatoria avvenuta lunedi' sera a Maceratola, una frazione di Foligno. Il giovane era stato raggiunto da un colpo di pistola alla testa e altri quattro al torace. Il giovane era stato portato a Terni date lo condizioni gravissime in cui si trovava.

Intanto nel pomeriggio la Guardia di Finanza del comando provinciale di Perugia ha ritrovato tre pistole lungo il fiume Topino, a Ponte San Magno, nel folignate. Le tre armi sono tutte dello stesso calibro dei proiettili trovati sul luogo dove sono avvenute le due sparatorie.

Intanto domani si terranno le udienze di convalida dei fermi disposti dal pubblico ministero Mario Formisano, che, dati gli ultimi sviluppi, si trasformeranno da tentato omicidio a omicidio. In carcere a Perugia si trova un 37enne calabrese residente a Foligno, mentre l'altro fermato si trova nel carcere di Capua.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog