Cerca

Bari: stavano rubando in mobilificio sequestrato, arrestati zia e due nipoti (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Il sopralluogo nell'edificio ha permesso di trovare, accantonati vicino alla stessa porta, lampadari, applique, sedie in legno con cuscini, un divano, vari mobili da cucina e una cappa, il tutto pronto per essere portato via. Inoltre, durante le fasi dell'accertamento, la 34enne si e' disfatta di un grosso cacciavite estratto dai suoi pantaloni e gettato sotto l'auto di servizio.

Il gesto non e' sfuggito all'attenzione dei carabinieri, che hanno recuperato l'arnese, poi sequestrato unitamente al veicolo e agli attrezzi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog