Cerca

Milano: sostenitore Pisapia aggredito, vittima del clima surriscaldato

Politica

Milano, 25 mag. - (Adnkronos) - "Non so perche' mi ha colpito, probabilmente perche' sono nero. Di sicuro sono vittima di questo clima, e' la prima volta che in una campagna elettorale si raggiunge un clima cosi' surriscaldato". Parola di Otto Bitjoka, l'imprenditore camerunense, sostenitore della lista Milano Civica x Pisapia, vittima ieri pomeriggio di un'aggressione intimidatoria.

"Ero in piazza Caiazzo per un'intervista -racconta all'ADNKRONOS- quando un uomo si e' frapposto tra me e l'operatore. L'ho invitato a spostarsi per non intralciare il nostro lavoro, ma per tutta risposta ha messo una mano in tasca. Ho temuto che estraesse un coltello, invece ha iniziato ha gridarmi insulti razzisti e mi ha urlato 'vattene a casa tua'".

Frase a cui ha replicato "spiegandogli che 'sono a casa mia': da 35 anni vivo in Italia. Lui mi ha colpito con una sberla forte, ma io non ho reagito". Bitjoka presidente di Ethnoland e vicepresidente di Extrabanca non ha sporto denuncia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog