Cerca

Roma: Cecchini, iniziamo a combattere discriminazione nelle scuole

Cronaca

Roma, 25 mag. - (Adnkronos) -"Grazie a questa iniziativa la Provincia di Roma mette in campo un piccolo ma significativo contributo per dare ai nostri giovani un futuro il piu' possibile lontano dagli odi e dai pregiudizi. Per ottenere questo risultato, e' importante partire dalla sensibilizzazione nelle scuole, nel luogo della formazione culturale per eccellenza, dove gli anticorpi contro le discriminazioni e l'intolleranza verso ogni diversita' possono essere coltivati nel modo migliore e in un ambiente favorevole". Lo ha dichiarato Claudio Cecchini, assessore alle Politiche sociali e della Famiglia della Provincia di Roma, che questa mattina ha partecipato, nella sala della Pace di Palazzo Valentini, alla premiazione delle scuole partecipanto al progetto 'RaccontAbile'.

Si tratta di un concorso rivolto agli istituti superiori del territorio provinciale che, stimolando i giovani alla realizzazione di poesie, narrativa e illustrazioni vuole invitarli a riflettere da protagonisti sull'integrazione e l'inclusione sociale contro le discriminazioni. I migliori lavori degli studenti per ogni sezione sono stati raccolti in un volume pubblicato dalla casa editrice Ponte Sisto.

"Soltanto attraverso il coinvolgimento culturale - ha aggiunto Cecchini - e' possibile affrontare in profondita' e sconfiggere i pregiudizi dando valore all'individuo: normodotato, diversamente abile, di colore, indigente, nomade. E questo e' un primo passo per raggiungere l'obiettivo di mettere la persona, senza esclusioni, a centro di una comunita' accogliente e inclusiva".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog